LA RICETTA DEL ❤️

regione: ABRUZZO – mese: MAGGIO

 

BRODETTO

tempo

55 min

difficoltà

media

porzioni

4 persone

ingredienti
  • 1 trancio di merluzzo
  • 1 coda di coda di rospo
  • 2 triglie
  • 2 sogliole
  • 2 testole
  • 2 rombi
  • 1 scorfano
  • 6 calamari
  • 4 pannocchie
  • 4 scampi
  • 500g vongole
  • 500g passata di pomodoro
  • conserva di pomodoro
  • 1 bicchiere d’aceto
  • pane casereccio
  • peperoncino
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi aglio
  • basilico
  • prezzemolo
  • olio
  • sale q.b.
Preparazione
  1. Prendere tutti i pesci – merluzzo, coda di rospo, triglie, sogliole, testole, rombi e scorfano – e lavarli accuratamente sotto l’acqua. Aprire la pancia e togliere le interiora, a meno che non l’abbia già fatto il pescivendolo. Pulire i pesci grossolanamente mantenendo intere le triglie e le sogliole per dare più gusto alla zuppa. Eliminare invece la testa dello scorfano e tagliarlo a pezzi. Fare lo stesso con il merluzzo e la coda di rospo, le testole e i rombi.
  2. Passare sotto l’acqua anche le pannocchie e le vongole e apritele se sono chiuse, sempre per insaporire il brodetto. Lavare anche gli scampi e le seppie e lasciateli interi.
  3. In una padella mettere a soffriggere la cipolla tagliata a fettine sottili e due spicchi d’aglio. Lasciare finché la cipolla non sarà imbiondita e aggiungere mezzo bicchiere d’aceto.
  4. Appena sarà evaporato, aggiungere il prezzemolo e il basilico tritati molto finemente con una mezzaluna o con il mixer, un goccio di conserva e la passata di pomodoro.
  5. A questo punto unire le seppie, che devono cuocere per per più tempo per essere più morbide. Abbassare il fuoco e lasciare andare con il coperchio per una ventina di minuti.
  6. Ora aggiungere gli scorfani, la coda di rospo e le pannocchie e lasciare cuocere a fuoco lento per altri dieci minuti. Dopo unire gli altri pesci rimanenti, il merluzzo, le triglie, le testole e i rombi, gli scampi e le vongole e fare cuocere ancora per dieci minuti finché il sugo non si sarà addensato.
  7. Foderare una zuppiera con fette di pane casereccio e versarci il brodo bollente. Servire caldo con un filo d’olio e, se vi piace, con un po’ di peperoncino.